Alessandro Broccolo – Life Purpose Leadership Coach

Lo stress non esiste

25 Ottobre 2022

Condividi su

E’ una provocazione? Possiamo vederla come una possibilità.

Cosa significa che lo stress non esiste? Sappiate che questa è un’affermazione che ha una base scientifica.

Non esiste non va inteso come “è un’invenzione”. Lo stress è un bisogno (spesso la chiamiamo reazione, ma per la neuroscienza sarebbe improprio) e questo si manifesta veramente e, quando è fisiologico, è uno strumento per tenerci in equilibrio.

E’ un bisogno di chi? Del nostro corpo, della nostra neuro-fisiologia.
Ma come si costruiscono questi bisogni? Questa è la chiave. Lo stress viene costruito nel nostro cervello. Il cervello ha come ruolo principale quello di tenere in equilibrio il nostro corpo e lo fa anticipando stati fisico-mentali e confrontandoli con le sensazioni. Una parte di queste sensazioni sono interne al nostro corpo, si chiama “interocezione”. Esse diventano veri e propri stati mentali. Tutto questo “anticipare” che fa il nostro cervello viene soprattutto dal passato.

Difficile? Si, e forse spiegarlo in poche righe è impossibile, forse non sono abbastanza bravo.
Cosa portarci a casa di FONDAMENTALE per la nostra vita, il nostro benessere e la nostra #leadership?
1️⃣ siamo noi che costruiamo i nostri stati mentali, ma lo facciamo costruendo prima stati fisici-fisiologici. Abbiamo “imparato-male” che il bisogno di una certa energia (cortisolo ad esempio, ma non solo) del nostro corpo sia sempre stress. Potrebbe non essere sempre così;
2️⃣ la COSA SCONVOLGENTE è che non stiamo “reagendo” al mondo esterno, ma a come ci sentiamo dentro. Uno stato fisico che “per magia” (la scienza non sa darsi ancora una spiegazione per questo, la #spiritualità si, ma non stiamo nel mezzo e cerchiamo le nostre prove cosa dite?) si trasforma in stato mentale. Come scrivo nel mio manifesto passiamo il nostro tempo a cambiare il mondo fuori quando è tutto dentro. 𝐎𝐫𝐚 𝐜𝐚𝐩𝐢𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐬𝐨𝐥𝐢𝐝𝐢𝐭𝐚̀ 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 “𝐥𝐞𝐚𝐝𝐞𝐫𝐬𝐡𝐢𝐩 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐫𝐢𝐨𝐫𝐞?”
3️⃣ la SECONDA COSA SCONVOLGENTE è che è tutta una questione di significati. Non faccio il prof, è più facile a dirsi che a farsi, anche io ci provo e fallisco, ma questo è quello che la #spiritualità da sempre ci dice e che oggi anche la scienza conferma. Noi costruiamo lo stress da dentro, dando ad esso un significato “negativo”, tanto quanto quello positivo che diamo all’emozione “entusiasmo”. In natura non esiste l’entusiasmo, come non esiste lo stress, siamo noi che diamo un significato ad essi. La prova è lo stato di FLOW al quale associamo positività, ma di base mette in moto lo stesso meccanismo stressogeno di quello che noi chiamiamo stress…adrenalina, dopamina, cortisolo ecc ecc.

Possiamo aggiornare il nostro passato con nuovi significati e questi vanno trovati dentro di noi, un dentro che è fisiologico e spirituale in #UNO. Il #coaching è uno degli strumenti per creare questi nuovi significati.


Iscriviti alla newsletter

Coaching, meditazione, leadership, benessere e business consapevole.
La newsletter che racchiude tutti i contenuti settimanali e aggiunge spunti inediti. Per scoprire ed esprimere la nostra Purpose.

Newsletter informazioni

ACCEDI